Questo sito contribuisce alla audience di

Febvre, Lucien

storico francese (Nancy 1878-Saint-Amour 1956). Con M. Bloch è considerato il maggior rappresentante della scuola storica francese legata alla rivista Annales, da loro fondata nel 1929. Fu assertore di una nuova storiografia basata sulla “psicologia sociale”. Della sua vastissima produzione si ricordano: Philippe II et la Franche Comté (1911), Le Rhin, problèmes d'histoire et d'économie, in collaborazione con A. Demangeon, Un destin: Martin Luther (1928), La réligion de Rabelais (1942) e la raccolta di saggi Combats pour l'Histoire (1953).