Questo sito contribuisce alla audience di

Federazióne Impiegati Operài Metallùrgici

(FIOM), la maggiore federazione sindacale di categoria in Italia. Aderente alla CGIL, è stata fondata nel 1901 durante il I congresso della categoria a Livorno, contava inizialmente 18.000 aderenti. Tappe fondamentali nelle lotte condotte dal sindacato sono state il raggiungimento delle otto ore giornaliere (1919), i minimi salariali e il controllo sindacale nelle fabbriche (1920), le 40 ore settimanali (1970). Al XX congresso dell'organizzazione, svoltosi nell'ottobre 1991 a ridosso dei grandi cambiamenti internazionali e sindacali, è stato eletto, per la prima volta nel dopoguerra, un segretario proveniente dalla corrente socialista.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti