Questo sito contribuisce alla audience di

Ferdinandèa, Ìsola-

isolotto formatosi nel canale di Sicilia, 45 km a SW di Sciacca, in seguito a un'eruzione vulcanica sottomarina nel luglio 1831. Si innalzò fino a 65 m di altitudine e raggiunse un perimetro di poco inferiore ai 4 km. Fu in seguito progressivamente eroso dall'azione del moto ondoso fino a scomparire del tutto, per riaffiorare ancora, ma per poco tempo, in seguito al terremoto del 1863: di esso non resta che il Banco di Graham, con fondali profondi 8-10 m. Ne prese possesso il governatore britannico di Malta, suscitando la protesta del governo borbonico. Anche isola Giulia.

Media


Non sono presenti media correlati