Questo sito contribuisce alla audience di

Fernández, Lucas

scrittore e musicista spagnolo (Salamanca ca. 1474-1542). Cantore nella cattedrale di Salamanca, abate, ottenne nel 1522 la cattedra di musica all'università. Discepolo di Juan del Encina, ne differisce per la mancanza di quella nuova sensibilità rinascimentale che Encina aveva colto in Italia; la sua produzione drammatica, nei cicli della Natività e della Passione, si mantiene fedele alla tradizione del teatro medievale. La sua opera principale è l'Auto de la Pasión che presenta elementi vigorosamente realistici e grande potenza drammatica ed è conclusa da una breve composizione musicale per organo. Nelle Farsas y églogas al modo pastoril (1514), tre profane e tre religiose, si avverte l'influsso di Encina.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti