Questo sito contribuisce alla audience di

Ferrari, Ènzo

industriale italiano (Modena 1898-1988). Corridore automobilistico, nel 1920 entrò nella squadra dell'Alfa Romeo. Nel 1929 fondò e diresse (fino al 1939) la Scuderia Ferrari (che partecipava alle gare con vetture Alfa Romeo), continuando a correre fino al 1931 (totalizzò complessivamente 31 vittorie). Passato all'attività di costruttore, fondò nel 1943 lo stabilimento di Maranello, dal quale, nel dopoguerra, uscirono prestigiose vetture da gran turismo e da corsa che parteciparono alle competizioni con enorme successo, vincendo più volte i campionati mondiali “marche” e “piloti”.

Media


Non sono presenti media correlati