Questo sito contribuisce alla audience di

Ferrari, Ludovico

matematico italiano (Bologna 1522-1565). Fu allievo e amico di G. Cardano e uno dei maggiori esponenti della scuola algebrica di Bologna. Ha legato la sua fama alla soluzione dell'equazione generale di quarto grado, esposta nell'Ars Magna di Cardano. Prese parte alla controversia tra Cardano e N. Tartaglia circa la priorità della scoperta della formula risolutiva dell'equazione di terzo grado, indirizzando i sei noti “cartelli di matematica disfida” (1547-48) al Tartaglia.

Media


Non sono presenti media correlati