Questo sito contribuisce alla audience di

Ferrassie, La-

località della Francia (dipartimento della Dordogne), nel territorio del comune di Le Bugue. Vi è uno dei più importanti giacimenti preistorici francesi per quanto riguarda il Musteriano e il Paleolitico superiore. Costituito da tre diversi ambienti, noti come il piccolo, il grande riparo e la grotta, nei livelli musteriani furono messi in luce, tra il 1909 e il 1920, sei individui, cui se ne aggiunge un settimo rinvenuto nel corso di scavi successivi. Diversi monticoli di terra furono individuati nel 1920; uno di questi conteneva un feto, mentre un bambino di tre anni fu rinvenuto in una fossa appositamente scavata. Complessivamente si tratta di resti neandertaliani importanti per la conoscenza di questa specie e dei rituali funerari a essa attribuiti. Alla serie musteriana si sovrappongono livelli chatelperroniani, dell'Aurignaziano e del Perigordiano superiore.

Media


Non sono presenti media correlati