Questo sito contribuisce alla audience di

Ferrater Mora, José

filosofo e scrittore spagnolo (Barcellona 1912-1991). Interprete della tradizione rinascimentale spagnola alla luce del pensiero di Ortega, è autore di numerosi saggi su Unamuno, Ortega, su problemi contemporanei, e di un Diccionario de filosofía (1951), molto diffuso nei Paesi di lingua spagnola. Aperto a tutti gli stimoli intellettuali del tempo, Ferrater Mora si è dedicato soprattutto all'esposizione della filosofia “integrazionista”, che accetta tutte le conseguenze della filosofia scientifica, senza però rinunciare a una speculazione di tipo tradizionale. Come narratore ha pubblicato diversi romanzi, tra cui sono da ricordare: Claudia, mi Claudia (1982), Hecho en Corona (1986), e El juego de la verdad (1988).

Collegamenti