Questo sito contribuisce alla audience di

Fert, Albert

fisico francese (Carcassonne 1938). Si è laureato alla École Normale Supérieure di Parigi nel 1962, conseguendo poi il dottorato a Parigi Sud nel 1967. Nel 1988 scoprì l'effetto di magnetoresistenza gigante (GMR) un effetto quantistico legato alla capacità dei corpi di variare la propria resistenza elettrica in presenza di campi magnetici esterni. Da questa scoperta si considera la nascita della spintronica scienza che studia le strutture elettroniche e di spin dei più svariati materiali. La GMR indipendentemente scoperta anche dal tedesco P. Grünberg è risultata fondamentale per la realizzazione di hard disk in miniatura con grandi capacita' di immagazzinamento, dell'ordine di gigabyte, oggi utilizzati comunemente per computer, lettori Cd e videocamere. Grazie alla loro scoperta dell'effetto di magnetoresistenza gigante i due fisici nel hanno condiviso il Nobel per la fisica.