Questo sito contribuisce alla audience di

Fióri del male, I-

(Les fleurs du mal), raccolta di liriche di Ch. Baudelaire, pubblicata nel 1857 a Parigi. Processata per immoralità nello stesso anno, l'opera venne riedita dal poeta nel 1861 con la soppressione delle 6 poesie condannate e con l'aggiunta di altre 35 nuove liriche che entrarono poi nella cosiddetta edizione definitiva, postuma, del 1868. Per quanto divisa in 6 parti (Spleen et idéal, Tableaux parisiens, Le vin, Fleurs du mal, Révolte, La mort), l'opera è organica sia nella concezione sia nella forma, e in essa si manifesta l'impegno spirituale del poeta dinanzi al problema dell'Universo.

Collegamenti