Questo sito contribuisce alla audience di

Ficarazzi

comune in provincia di Palermo (10 km), 23 m s.m., 3,56 km², 9418 ab. (ficarazzesi), patrono: Santissimo Crocifisso (14 settembre).

Centro situato nella sezione orientale della Conca d'Oro, presso il litorale tirrenico. Sorto in un territorio abitato già in età preromana, nel Medioevo fu feudo dei Chiaramonte, nel sec. XIV passò ai La Grua, nel Seicento al viceré Pietro Speciale e agli inizi del sec. XVIII a Luigi Geraldi Giardina marchese di Santa Ninfa.§ Il palazzo Giardina (ex castello) è una costruzione settecentesca preceduta da una scenografica scalinata. La villa Merlo conserva l'annesso “baglio” per la lavorazione e la conservazione dei prodotti agricoli; un altro baglio è quello secentesco dei Quattrociocchi. Restano ancora due fonti-acquedotto dei sec. XV e XVIII.§ L'economia si basa sull'agricoltura, con coltivazioni di olivi, ortaggi e alberi da frutto (in particolare agrumi ), sull'allevamento (bovini e suini) e sul turismo, soprattutto balneare.

Media


Non sono presenti media correlati