Questo sito contribuisce alla audience di

Fidóne

(greco Phéidōn; latino Phidon), re d'Argo (sec. VII a. C.). Sottomise i centri dell'Argolide e la regione dell'istmo estendendo il suo dominio anche su altri territori del Peloponneso. Erodoto gli attribuisce l'introduzione di una scala di misure, mentre Eforo e Plinio fanno risalire a lui l'istituzione di un sistema ponderale, poi ampiamente diffuso nel Peloponneso. Secondo la tradizione, inoltre, egli avrebbe coniato anche le prime monete di rame e di argento.

Media


Non sono presenti media correlati