Questo sito contribuisce alla audience di

Figli e amanti

(Sons and Lovers), romanzo dello scrittore inglese D. H. Lawrence, pubblicato nel 1913. È la storia della vita di Paul, figlio prediletto di Gertrude, dove è adombrato il rapporto affettivo tra l'autore e la madre. Il sottile e complesso sentimento che lega la donna al figlio, l'amarezza causata da un marito incapace di capire il rigore e l'esaltazione di un'anima che nell'amore e nel dovere cerca il senso della vita, riverberano su Paul le inquietanti attese di un'intuita ma non chiarita ragione dell'essere. La sofferta ricerca di questa ragione del profondo non trova soluzione nel mistico e romantico amore di Miriam, la sfiora nella passione per Clara e nella femminile intuizione di lei, mentre sarà il lacerante distacco dalla madre, la sua morte, a far accettare a Paul se stesso e a fargli tentare di affrontare la vita.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti