Questo sito contribuisce alla audience di

Filippo V (re di Spagna)

re di Spagna (Versailles 1683-Madrid 1746). Duca d'Angiò, cadetto dei Borbone di Francia, primo re di Spagna della dinastia dei Borbone, divenne re nel 1700 per il testamento di Carlo II, ma solo dopo la guerra di Successione poté regnare (paci di Utrecht, 1713, e di Rastatt, 1714). La prima fase del suo regno è caratterizzata dalla predominante influenza francese; ma dopo il secondo matrimonio di Filippo V con Elisabetta Farnese la Spagna fu governata dall'Alberoni, e le ambizioni della Farnese trascinarono il Paese a guerre e ad alleanze come il Patto di Famiglia (1733 e 1743), tendenti a sostenere la preminenza borbonica nell'Europa continentale. Nel gennaio 1724 (forse aspirando al trono di Francia) Filippo V aveva abdicato in favore del figlio Luigi I, alla cui morte (agosto 1724) riassunse il trono, che mantenne sempre più svogliatamente fino alla morte.

Media


Non sono presenti media correlati