Questo sito contribuisce alla audience di

Filliou, Robert

artista francese (Sauve 1926-Lascaux 1987). Dopo aver studiato a Los Angeles, si recò in Estremo Oriente, Egitto, Spagna e Danimarca, ritornando in Francia nel 1960. Dal 1961 svolse una serie di performances a Copenaghen, Londra, Stoccolma, Tōkyō, New York e Berlino. Partecipò nel 1962 al primo festival Fluxus a Wiesbaden, nel 1972 e nel 1977 a Documenta 5 e 6 di Kassel e nel 1976 alla mostra Europalia tenutasi nel Palazzo delle Belle Arti di Bruxelles. Nei suoi lavori usa oggetti privati della loro funzionalità, considerandoli esclusivamente per la loro presenza fenomenica, in senso contrario, perciò, a quanto avviene nella logica del sistema consumistico, con una forte carica di creatività dissacrante di origine dada.

Media


Non sono presenti media correlati