Questo sito contribuisce alla audience di

Filzi, Fàbio

patriota (Pisino d'Istria 1884-Trento 1916). Laureato in legge all'Università di Graz e membro attivissimo di varie associazioni irredentistiche, allo scoppio della I guerra mondiale abbandonò l'esercito austriaco in cui prestava servizio e si rifugiò in Italia (1914). Arruolatosi volontario negli alpini col falso nome di Mario Brusarrosco, fu fatto prigioniero assieme a C. Battisti durante la battaglia del monte Corno (10 luglio 1916). Subito riconosciuto, Filzi fu sottoposto a un rapidissimo processo e impiccato a Trento.

Collegamenti