Questo sito contribuisce alla audience di

Finni

popolazione europea di stirpe ugro-finnica costituente il ramo occidentale di tale famiglia etno-linguistica. I Finni erano stanziati, prima dell'espansione degli Slavi, dalla Dvina al Volga fino agli Urali; nei primi secoli dell'era cristiana si stanziarono nelle regioni orientali del Baltico dividendosi in due gruppi. I Finni occidentali costituirono le etnie dei Finlandesi o Suomi, Careli, Ingri, Estoni, Livoni e Vepsi; i Finni orientali, le etnie dei Mari (Ceremissi), Votiachi, Permiacchi, Sirieni e Mordva. Mentre i primi, per influsso slavo, scandinavo e tedesco si sono rapidamente europeizzati, i secondi hanno conservato molti dei costumi tradizionali degli Ugro-Finni.

Media


Non sono presenti media correlati