Questo sito contribuisce alla audience di

Fiorentina Associazióne Càlcio S.p.A.

società calcistica costituita a Firenze nel 1926 in seguito alla fusione fra la Polisportiva Libertas e il Club Sportivo Firenze. Si è laureata campione d'Italia nel 1955-56 e nel 1968-69; ha anche vinto per sei volte la Coppa Italia (1939-40, 1960-61, 1965-66, 1974-75, 1995-96 e 2000-01) e per una volta la Coppa delle Coppe (1960-61) e la Supercoppa italiana (1996). Nel 1956-57 ha raggiunto la finale di Coppa dei Campioni, venendo sconfitta dagli spagnoli del Real Madrid. È stata quasi sempre presente in serie A, dalla quale è mancata in sei occasioni (1929-30, 1930-31, 1938-39, 1993-94, 2002-2003, 2003-2004). Nel 2002 in seguito a gravi problemi economici la società è fallita. Ricostituita col nome di Florentia Viola è ripartita dalla serie C2; nel 2003 ha riacquistato il tradizionale nome societario di Fiorentina AC Colori sociali: maglia viola con giglio rosso.

Media


Non sono presenti media correlati