Questo sito contribuisce alla audience di

Fischer, Theodor

architetto tedesco (Schweinfurt 1862-Monaco 1938). Studiò con A. Thiersch e P. Wallot e partecipò all'elaborazione di piani urbanistici per varie città (Monaco, Costanza, Stoccarda, Dresda, ecc.). Fra le sue numerose opere, originali sono due chiese neoromaniche, quella del Redentore nel quartiere Schwabing a Monaco (1900-1901) e la Garnisonkirche a Ulma (1906-1908), nelle quali usò volte di ferro-cemento per coprire la navata centrale. Eseguì case di abitazione, scuole ed edifici pubblici in varie città tedesche (Stoccarda, Worms, Kassel, Würzburg, Tubinga, Jena, Ulma, ecc.).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti