Questo sito contribuisce alla audience di

Flàuto màgico, Il-

(Die Zauberflöte), ultima opera teatrale (Singspiel) in 2 atti di W. A. Mozart su libretto di E. Schikaneder, rappresentata a Vienna per la prima volta il 30 settembre 1791 . La vicenda, tratta dalle fiabe orientali, offrì pretesto all'autore e al librettista, entrambi massoni, di inserirvi allusioni simbolico-allegoriche di tono filosofico-umanitario. Protagonista dell'opera è il principe Tamino che, in compagnia del venditore di uccelli Papageno, cerca di liberare Pamina, tenuta prigioniera dal mago Sarastro, personificazione della saggezza. Il trionfo dell'amore verrà dal superamento delle prove di iniziazione.

Media

Il flauto magico.