Questo sito contribuisce alla audience di

Flàvio, Gnèo

(latino Cneus Flavíus), giurista romano (sec. IV a. C.). Figlio di un liberto, fu segretario di Appio Claudio Cieco. Compilò il primo codice romano di procedura legale, noto col nome di Ius Flavianum.

Media


Non sono presenti media correlati