Questo sito contribuisce alla audience di

Flindt, Flemming

ballerino e coreografo danese (n. Copenaghen 1936). Allievo della scuola di ballo del Kongelige Danske Ballet, ballerino con il London Festival Ballet, poi étoile all'Opéra di Parigi. Tornato nel 1965 a Copenaghen, nel 1966 fu nominato primo ballerino e direttore della compagnia. La sua attività di coreografo iniziò nel 1963 con l'adattamento per la televisione de La lezione di E. Ionesco (poi ripreso molte volte e con succe sso per la scena). Nel 1978 ha formato una sua compagnia e nel 1981 è stato nominato direttore del Dallas Ballet. La sua collaborazione con Nureev ha portato alla creazione de Il cappotto, ispirato alla novella di N. V. Gogol (1988) per il Teatro Comunale fiorentino.

Media


Non sono presenti media correlati