Questo sito contribuisce alla audience di

Flores, Juan José

uomo politico ecuadoriano di origine venezolana (Puerto Cabello 1800-Puná 1864). Combatté a fianco di Bolívar e poi, avvenuto lo smembramento della Gran Colombia, proclamò l'indipendenza dell'Ecuador e ne fu primo presidente. Militarista e conservatore, durante il suo secondo mandato (1839) abolì le leggi liberali del suo predecessore V. Rocafuerte. Deposto nel 1845 e cacciato dal Paese, tentò inutilmente di riacquistare il potere anche con la forza (tentativo di invasione dal Perú, 1852). Tornato in patria nel 1861, assunse poi il comando dell'esercito contro la Colombia.

Media


Non sono presenti media correlati