Questo sito contribuisce alla audience di

Florian, Jean-Pierre Claris de-

scrittore francese (castello di Florian, Gard, 1755-Sceaux 1794). Pronipote di Voltaire, abbandonò la carriera militare per la letteratura, cui si dedicò nei ritiri di Anet e di Sceaux presso il suo protettore, duca di Penthièvre. È autore di opere teatrali (Les deux billets, Le bon père), di novelle pastorali (Galatée, da Cervantes, 1783; Estelle et Némorin, 1787), di romanzi storico-cavallereschi (Gonzalve de Cordoue, 1791) e di liriche, opere tutte ispirate a un sentimentalismo di stampo moralistico. Sua massima gloria sono le Fables (1792), in cui contrappone i piaceri della vita contadina alle artificiosità della vita di corte. Fu eletto all'Académie Française nel 1788.

Media


Non sono presenti media correlati