Questo sito contribuisce alla audience di

Flussìo

comune in provincia di Oristano (54 km), 305 m s.m., 6,92 km², 497 ab. (flussiesi), patrono: Madonna della Neve (5 agosto).

Centro della Planargia, situato sul margine dell'altopiano a N del monte Ferru. Di probabile origine nuragica, fece parte dal sec. XI della curatoria della Planargia, compresa nel Giudicato di Torres. Passato al Giudicato d'Arborea nel sec. XIV, fu conquistato nel 1409 dagli Aragonesi, che lo diedero in feudo ai Villamarina. Nel sec. XVIII i Savoia lo cedettero, insieme al Marchesato della Planargia, ai Palliaccio, che lo tennero fino all'abolizione dei feudi (1839).§ L'economia si basa sull'agricoltura, che produce soprattutto uva da vino (malvasia DOC), e sull'allevamento di ovini e caprini; è attivo l'artigianato dei merletti, dei cestini e dei dolci tipici locali. Opera, inoltre, qualche azienda nel settore dei materiali da costruzione.

Media


Non sono presenti media correlati