Questo sito contribuisce alla audience di

Font-de-Gaume

località della Francia occidentale, nel comune di Les Eyzies-de-Tayac-Sireuil (dipartimento della Dordogne). È nota per una grotta sulle cui pareti sono pitture e incisioni rupestri raffiguranti animali, fra i quali bisonti, mammut, renne, cavalli e un leone, e segni attribuiti agli stili III e IV. Gli scavi effettuati da F. Prat dal 1958, hanno dimostrato la presenza di livelli castelperroniani e aurignaziani. Le raffigurazioni dipinte e incise appartengono in gran parte al Magdaleniano.

Media


Non sono presenti media correlati