Questo sito contribuisce alla audience di

Ford, Harrison

attore cinematografico statunitense (Chicago 1942). Dopo aver ricoperto parti secondarie in film di scarso rilievo e in produzioni televisive, è arrivato alla notorietà con la saga di Guerre stellari, più volte riproposta, di Lucas, in cui ha interpretato il ruolo di un avventuriero che attraversa la galassia. Il suo successo si è consolidato con la serie di film di Indiana Jones (1981, 1984, 1989, 2008), di Spielberg, nei quali ha impersonato un archeologo protagonista di incredibili avventure. Attore intelligente e sensibile, ha ricoperto anche ruoli più impegnativi, in Blade Runner (1982), Witness-Il testimone (1985), Mosquito Coast (1986), Frantic (1988), Presunto innocente (1990), Giochi di potere (1992), Il fuggitivo (1993), Sotto il segno del pericolo (1994) e nel 1995 si è cimentato nella parte che fu di Humphrey Bogart nel remake del celebre film Sabrina. Fra gli altri film: L’ombra del diavolo e Air Force One (1998), Sei giorni sette notti (1999), il thriller romantico Destini incrociati (1999), Le verità nascoste (2000), presentato fuori concorso alla Mostra del Cinema di Venezia, K-19 (2002), Hollywood Homicide (2003), Firewall (2006) e Ender's Game (2013). Nel 2015 recita in Adaline - L'eterna giovinezza di Lee Toland Krieger e Star Wars: Il risveglio della Forza.

Media

Harrison Ford