Questo sito contribuisce alla audience di

Forlani, Arnaldo

uomo politico italiano (Pesaro 1925). Deputato dal 1958, fu nominato segretario della Democrazia Cristiana nel 1969. Lasciata la carica nel 1973, è stato ministro della Difesa nel IV-V governo Moro (1974-76), ministro degli Esteri nel III-IV-V governo Andreotti (1976-79), presidente del Consiglio (1980-81) e vicepresidente (1983-87) nei due governi Craxi. Nel 1987 assunse la presidenza della DC e, due anni dopo, divenne segretario del partito, carica dalla quale si dimise nell'ottobre 1992, perché coinvolto nelle inchieste dei giudici milanesi sui finanziamenti illeciti ai partiti.

Media


Non sono presenti media correlati