Questo sito contribuisce alla audience di

Fortuny y Carbó, Mariano

pittore spagnolo (Reus, Catalogna, 1838-Roma 1874). Dopo gli studi a Barcellona si recò a Roma e poi in Marocco, traendo dai costumi e dalle decorazioni arabe ispirazione per i suoi dipinti di ambiente musulmano. Fu poi a Parigi, dove conobbe Meissonnier, e compì numerosi viaggi. Con stile minuziosamente descrittivo dipinse soggetti sacri, temi esotici, immagini dei suoi viaggi (Marocchini, Madrid, Prado) e suggestive rievocazioni della Spagna settecentesca che talvolta ricordano Goya (La Vicaria, Barcellona, Museo d'Arte Moderna), ottenendo fama internazionale. Le sue opere (acquerelli, acqueforti) esercitarono grande influenza soprattutto in Italia e in Spagna.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->