Questo sito contribuisce alla audience di

Fouquier-Tinville, Antoine Quentin

rivoluzionario francese (Héroüel 1746-Parigi 1795). Quale accusatore pubblico al tribunale rivoluzionario, esercitò la sua carica con rigore inflessibile e docilità agli ordini del Comitato di Salute Pubblica. Dotato di un'eloquenza caustica, ebbe un grandissimo ascendente sulle giurie popolari, cosicché le sue abili perorazioni furono sempre seguite da condanne. Dopo la reazione termidoriana, fu ghigliottinato.

Media


Non sono presenti media correlati