Questo sito contribuisce alla audience di

Fréchette, Louis

scrittore canadese di lingua francese (Lévis, Québec, 1839-Montréal 1908). Avvocato, giornalista e polemista dalle accese idee liberali, fu deputato dell'opposizione. Ritiratosi dalla vita politica nel 1878 per dedicarsi interamente alla poesia, di cui aveva già dato un saggio con Mes loisirs (1863), pubblicò Fleurs boréales (1880), La légende d'un peuple (1887), Les feuilles volantes (1891), Épaves poétiques (1908) d'ispirazione e modi romantici. Scrisse anche drammi patriottici e racconti.

Media


Non sono presenti media correlati