Questo sito contribuisce alla audience di

Francésco di Vannòzzo

poeta italiano (Padova tra il 1330 e il 1340-? dopo il 1389). Poeta, musico, giullare, fu alle corti di Padova, Venezia, Bologna e Verona, presso i Carraresi, gli Scaligeri, i Visconti. Di lui rimane un ricco canzoniere che comprende rime d'occasione, autobiografiche, politiche e frottole in dialetto, ispirate alla poesia popolaresca. La sua opera più famosa è la Cantilena pro comite virtutum, raccolta di rime politiche.