Questo sito contribuisce alla audience di

Francònia, ducato di-

possedimento costituitosi nel territorio della Franconia nel corso del sec. IX, contemporaneamente al sorgere degli altri ducati nazionali tedeschi; comprendeva approssimativamente la Francia Orientalis. Era stato fin dai suoi inizi teatro di una sanguinosa lotta fra le due dinastie rivali che cercavano di assicurarsi il controllo della regione, i Babemberg e i Corradini: prevalsero alla fine questi ultimi, i quali anzi, con la morte dell'ultimo carolingio di Germania, ottennero anche la corona tedesca (Corrado il Giovane, 911-918). Il ducato restò al fratello di Corrado, Eberardo, che sostenne in un primo tempo il nuovo re sassone, Ottone I, ma in seguito si ribellò e fu sconfitto e ucciso presso Andernach (939). Le prerogative ducali sulla Franconia furono da allora possedute direttamente dai sovrani tedeschi, ma si svuotarono di ogni concreto contenuto politico e, soprattutto a partire dal sec. XII, lasciarono spazio libero a formazioni territoriali minori: le numerose città, il vescovato di Würzburg, le signorie dell'Assia e del Palatinato, i vescovati di Spira, Worms e Magonza.

Media


Non sono presenti media correlati