Questo sito contribuisce alla audience di

Franchétti, Leopòldo

pubblicista e uomo politico italiano (Firenze 1847-Roma 1917). Particolare impegno dedicò all'analisi della questione meridionale, ponendosi nella scia di Giustino Fortunato, nel tentativo di rendere più scientifici e popolari gli studi meridionalistici, e di quella coloniale, esaminando gli aspetti economici dei territori sottoposti al controllo italiano. Insieme a S. Sonnino condusse la prima fondamentale inchiesta sulle condizioni del Sud, in La Sicilia nel 1876 (1877), e fondò la rivista politica Rassegna settimanale (1878-82). Deputato dal 1882, diventò senatore nel 1909. Tra le altre opere: Note e documenti sulla colonizzazione in Eritrea (1899) e La Missione Franchetti in Tripolitania (1914).

Media


Non sono presenti media correlati