Questo sito contribuisce alla audience di

Franco cacciatóre, Il-

(Der Freischütz). Opera in tre atti di C. M. von Weber su libretto di F. Kind, rappresentata a Berlino il 18 giugno 1821. La vicenda, che si ispira in particolare a una raccolta di leggende di Apel e Laun, Das Gespensterbuch (Il libro dei fantasmi), si svolge in un villaggio boemo nel sec. XVIII e segna il trionfo dell'amore di Max per Angela e la vanità dell'inganno di Caspar, cui Max aveva prestato orecchio nella speranza di conquistare facilmente l'amata. Il Franco cacciatore è considerato punto di partenza dell'opera romantica tedesca.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti