Questo sito contribuisce alla audience di

Frank, Anne o Anna

(Annelies Marie) giovane ebrea tedesca (Francoforte sul Meno 1929-Bergen Belsen 1945). Rifugiatasi con la famiglia ad Amsterdam, all'avvento del nazismo (nel 1933), quando la città fu occupata dai nazisti (1942) si nascose con i suoi familiari in una soffitta per sfuggire alle persecuzioni razziali. Scoperta (1944), fu deportata nel campo di concentramento di Bergen Belsen, dove morì. Della sua esperienza durante gli anni di segregazione lasciò una lucida e toccante testimonianza nel suo Diario, che il padre (l'unico sopravvissuto della famiglia) fece pubblicare nel 1947.

Media

Anne Frank.

Collegamenti