Questo sito contribuisce alla audience di

Freedman, Michael Hartley

matematico statunitense (Los Angeles 1951). Ha cominciato gli studi all'Università di California nel 1968 e li ha continuati all'Università di Princeton, conseguendovi il dottorato nel 1972. Ha poi insegnato all'Università della California a Berkeley, all'Institute for Advanced Study di Princeton, e all'Università della California a San Diego, dove, dal 1985, è professore di matematica. Nel 1986, oltre al Premio Veblen dell'American Mathematical Society, ha ottenuto anche la prestigiosa medaglia Fields, il massimo riconoscimento mondiale per i giovani matematici. La medaglia gli è stata conferita per il suo fondamentale lavoro sulla congettura generalizzata di Poincaré. Nel suo lavoro del 1982, “Topologia delle varietà quadridimensionali”, Freedman aveva già fornito la soluzione della congettura generalizzata di Poincaré per una varietà quadridimensionale (n=4). La congettura di Poincaré era stata già risolta nel 1961 per n maggiore o uguale a 5 da S. Smale. La soluzione della congettura nella forma originaria, cioè per n=3, e alla quale è annesso un premio da un milione di dollari, è stata annunciata, ma non verificata, nel 2002 e nel 2004 (G. Perelman). Nella sua opera fondamentale, Freedman ha anche provveduto alla classificazione di tutte le varietà quadridimensionali semplicemente connesse.