Questo sito contribuisce alla audience di

Frigg

dea germanica sposa di Odino. Per molti aspetti appare come una dea dell'amore e i Germani la identificarono con la dea Venere importata dai Romani e a essa intitolarono il “giorno di Venere” (tedesco Freitag e inglese Friday, per venerdì). Per lo stesso motivo a volte si fonde e confonde con Freyia, che però è della stirpe dei Vani, mentre Frigg appartiene agli Asi. Venerata come oracolo, prediceva la sorte agli uomini.

Media


Non sono presenti media correlati