Questo sito contribuisce alla audience di

Froberger, Johann Jakob

organista e compositore tedesco (Stoccarda 1616- Héricourt, Montbéliard, 1667). Fu allievo di Frescobaldi a Roma (1637-41) e quindi soggiornò a lungo a Vienna (1637-57), compiendo numerosi viaggi a Dresda, Bruxelles, Parigi (dove, nel 1652, entrò in contatto con L. Couperin) e Londra. Non si hanno molte notizie sulle ultime fasi della sua vita, trascorse in parte alla corte di Sibylla di Württemberg. Solo una fantasia, inserita in Musurgia universalis (1650) di A. Kircher, fu pubblicata mentre Froberger era in vita; la raccolta Diverse ingegnosissime e rarissime et non mai più viste Partite di Toccate, Canzone, Ricercate, Allemande, Correnti, Sarabande e Gigue di Cimbali, Organi e Instromenti, infatti, uscì postuma nel 1693. L'importanza di Froberger risiede nella fusione che egli operò fra lo stile germanico, quello italiano del suo maestro Frescobaldi e quello francese della scuola di Couperin.

Media


Non sono presenti media correlati