Questo sito contribuisce alla audience di

Frugaròlo

comune in provincia di Alessandria (12 km), 112 m s.m., 27,27 km², 1856 ab. (frugarolesi), patrono: san Felice (ultima domenica di luglio).

Centro situato nella pianura alla destra del torrente Orba. Possedimento in parte del monastero di San Salvatore di Pavia, appartenne ai marchesi del Monferrato, ai Visconti e ai francesi. Nel 1555 venne distrutto da Alessandria, che in seguito lo ricostruì. § La parrocchiale di San Felice, di struttura romanica con influssi gotici, ricostruita nel sec. XV, ha la facciata neoclassica e l'originario campanile cuspidato; il palazzo Colonna, residenza nobiliare del sec. XVIII, è ricco di affreschi. § L'agricoltura produce cereali, barbabietole e foraggi per l'allevamento bovino; è attiva la piccola industria dell'arredamento e della lavorazione del legno e del sughero.