Questo sito contribuisce alla audience di

Fugger, Jakob II, il Ricco

banchiere tedesco (Augusta 1459-1525). Figlio di Jakob I, avviò la casata al massimo splendore, estendendone le attività allo sfruttamento delle miniere e dei commerci oceanici. Condizionò con il suo appoggio finanziario sia Massimiliano I (che nel 1514 gli attribuì il titolo di conte del Sacro Romano Impero), sia molti vescovi che, per pagare i debiti, dovettero bandire vendite di indulgenze. L'elezione di Carlo V (1519) fu possibile solo grazie a un suo prestito di 300.000 fiorini; a garanzia, Jakob ebbe in appalto i pascoli spagnoli.