Questo sito contribuisce alla audience di

Furóre (letteratura)

(The Grapes of Wrath). Romanzo dello scrittore statunitense J. Steinbeck pubblicato nel 1939. Tipico esempio della letteratura americana di protesta, tratta dello scontro tra gli ideali di autorealizzazione della famiglia Okies, alla ricerca di una mitica terra dell'oro in California, e le fasi di un ineluttabile processo di concentrazione e meccanizzazione dell'agricoltura. § Il romanzo fu portato sullo schermo da John Ford nel 1940, con lo stesso titolo. Capolavoro del regista e del cinema sociale rooseveltiano, il film vive di un linguaggio scabro, a cinepresa fissa su un paesaggio duro (la sola panoramica che G. Toland si concesse fu sulla bidonville di fronte alla quale si trovano i protagonisti, alla fine dell'odissea).

Media


Non sono presenti media correlati