Questo sito contribuisce alla audience di

Furtwängler, Adolf

archeologo tedesco (Friburgo in Brisgovia 1853-Atene 1907). Laureato a Monaco nel 1874, viaggiò a lungo in Italia e in Grecia, dove partecipò agli scavi di Olimpia. Dal 1880 fu assistente del Museo di Antichità di Berlino, dal 1894 professore all'Università di Monaco e direttore della Gliptoteca e dell'Antiquarium. Profondo conoscitore di tutti i campi dell'archeologia (plastica, ceramica, glittica, ecc.), si dedicò soprattutto alla raccolta e al riordinamento dei materiali, lasciando opere importantissime tra cui: Beschreibung der Vasensammlung im Antiquarium (2 vol., 1885; Descrizione della collezione di vasi dell'Antiquarium); Mykenische Vasen (1886; Vasi micenei); Meisterwerke der griechischen Plastik (1893; Capolavori della plastica greca); Die Antiken Gemmen (3 vol., 1900; Le gemme antiche); Beschreibung der Glyptothek in München (1900; Descrizione della Gliptoteca di Monaco); Griechische Vasenmalerei (I vol., 1900; La pittura vascolare greca; in collaborazione con il pittore F. Reichhold).

Media


Non sono presenti media correlati