Questo sito contribuisce alla audience di

Fust, Johann

stampatore tedesco (Magonza ca. 1410-Parigi ca. 1466). Finanziatore e socio di J. Gutenberg, divenne proprietario di gran parte dell'officina tipografica, non essendo Gutenberg in grado di rimborsare i finanziamenti ricevuti. Fust si associò allora a P. Schöffer, insieme al quale stampò, nel 1457, il Psalterium Magontinum (o Psalmorum Codex), il primo libro a stampa che rechi l'indicazione della data, le Constitutiones Clementinae (1460), che servirono da modello per i primi libri giuridici a stampa, e la celebre Bibbia di 48 linee (1462), la prima opera che rechi la marca tipografica.

Media


Non sono presenti media correlati