Questo sito contribuisce alla audience di

Gòbbi, Tito

baritono italiano (Bassano del Grappa 1913-Roma 1984). Nel 1936 vinse un concorso internazionale di canto a Vienna e nel 1938 debuttò a Roma in La Traviata, iniziando un'intensa e fortunata attività internazionale. Ebbe notevoli qualità drammatiche in un repertorio vastissimo, esteso dal melodramma tradizionale (fu ottimo Scarpia e Jago) a opere straniere e di autori moderni (Ghedini, Malipiero, Berg). Dotato di senso della scena, prese parte anche a numerosi film.

Media


Non sono presenti media correlati