Questo sito contribuisce alla audience di

Gólfo Aranci

comune in provincia di Olbia-Tempio, 29 m s.m., 25 km², 1961 ab. (golfoarancini), patrono: san Giuseppe (19 marzo).

Centro della Gallura, situato sulla costa nordorientale dell'isola. Villaggio di pescatori, si sviluppò dopo il 1882 quando la Compagnia delle Ferrovie Sarde ottenne il potenziamento del porto e il borgo divenne importante scalo con il continente. Deve il suo nome a un'errata interpretazione del sardo de li Ranci che significa “dei granchi”.Nei dintorni sorge il pozzo sacro Milis, interessante costruzione nuragica. Nell'isolotto di Figarolo, dove vive una colonia di mufloni, sono stati portati alla luce i resti di una villa patrizia romana.§ L'economia si basa sulle attività portuali e sui trasporti connessi allo scalo dei traghetti provenienti da Civitavecchia, Livorno, Fiumicino, La Spezia, Genova e Napoli. Sono rilevanti la pesca e il turismo, favorito da attrezzate strutture ricettive, ricreative e sportive.

Media


Non sono presenti media correlati