Questo sito contribuisce alla audience di

Gómez Farias, Valentín

uomo politico messicano (Guadalajara 1781-Messico 1858). Deputato liberale nel 1824, vicepresidente nel 1833, sostituì di fatto il presidente A. López de Santa Anna nel 1834 ed effettuò radicali riforme di indirizzo liberale (libertà di stampa, abolizione dei privilegi ecclesiastici e militari, impulso all'educazione pubblica). Nel 1834 fu perciò costretto all'esilio dai conservatori. Di nuovo vicepresidente nel 1846, assunse la presidenza l'anno successivo in assenza di López de Santa Anna che lo destituì.

Media


Non sono presenti media correlati