Questo sito contribuisce alla audience di

Götz, Karl Otto

pittore tedesco (Aquisgrana 1914). Ha studiato alla Scuola d'Arti e Mestieri di Aquisgrana, poi in Italia (1935-36) e a Dresda (1938-39). Nel 1941 aderì al gruppo “Cobra” in seno al quale diresse la rivista d'avanguardia Meta. Nel 1952, insieme a Greis, Kreutz, Schultze, costituì il gruppo neoimpressionista “Quadriga”. Da premesse genericamente informali e tachistes la sua ricerca tende a organizzare la pittura gestuale e segnica in complesse strutture dinamiche (Matador, 1958, Roma, collezione Campilli; Le Petit Danton, 1960, Milano, collezione privata).

Media


Non sono presenti media correlati