Questo sito contribuisce alla audience di

GNSS

(sigla di Global Navigation Satellite System). Sistema internazionale civile di satelliti per navigazione, analogo al GPS. statunitense e al GLONASS russo, alla fase di studio da parte dell'ESA, dell'Unione Europea e dell'organizzazione europea per il controllo del traffico aereo Eurocontrol. Il sistema, che dovrebbe entrare in funzione nei primi anni del sec. XXI, è destinato a superare il problema del controllo militare dei due sistemi attualmente esistenti. Il GPS e il GLONASS sono nati, infatti, per impieghi militari e possono essere disattivati senza alcun preavviso in caso di crisi internazionali, creando problemi agli utenti civili ai quali è stata data la possibilità di avvalersene. Il GNSS intende superare questo problema con la realizzazione di un sistema di navigazione civile gestito su base internazionale e aperto a tutti i Paesi. Con le costellazioni di satelliti per navigazione, autovetture, navi e aerei possono stabilire costantemente la loro posizione in tutto il mondo con una precisione dell'ordine di pochi metri. Il sistema si presta alla realizzazione di un controllo del traffico aereo a livello globale, eliminando le costose attrezzature radar in funzione in gran parte delle aree continentali. Esperimenti in tal senso sono stati già fatti e hanno avuto esito positivo.

Media


Non sono presenti media correlati