Questo sito contribuisce alla audience di

Gaṇeśa

divinità indiana. Figlio di Śiva e di Pārvatī e dio della saggezza e del benessere, viene invocato prima d'intraprendere una qualsiasi impresa, soprattutto agli inizi di un libro. È rappresentato con quattro braccia e con un tozzo corpo umano sovrastato da una gran testa d'elefante. Suo veicolo è il topo Akhu. Gaṇeśa è il signore dei Gaṇa, deità inferiori adibite al servizio di Śiva. Il suo culto è diffusissimo specialmente nell'India meridionale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti